Ingrandiscilo_Moidesigner

Le grandezze che contano nella grafica

Più grande, più grande… Ingrandiscilo!

Quante volte avete sentito queste parole? Voi designer e non, voi che lavorate nel mondo della comunicazione o che siete capitati nel bel mezzo di un momento di creazione grafica, quante volte avete assistito alla richiesta di ingrandire un logo, una parola, un simbolo?

Sfatiamo questo mito… Più grande non vuol dire più importante, anzi, spesso l’ingrandimento spropositato di un elemento grafico può sbilanciare completamente il progetto e renderlo difficilmente leggibile.

E allora come fare a mettere in evidenza quello che vogliamo sia l’elemento maggiormente visibile?

Ci sono tre piccoli trucchi per tracciare una gerarchia nell’immagine che generiamo:

1 – Trovare la giusta posizione dell’elemento all’interno dell’immagine. Solitamente se vogliamo dare rilievo a un elemento tenderemo a metterlo centrale o lievemente distante dall’asse centrale. Posizionarlo in basso o in prossimità degli angoli non aiuterà a dargli il giusto rilievo

2- Usare un colore a contrasto, diverso dal colore del resto del testo o dal resto degli elementi. Se ad esempio abbiamo uno sfondo blu e il testo bianco, se coloreremo l’elemento di giallo, avremo un effetto luminescente che lo renderà più visibile

3- Ingrandirlo ma senza esagerare! Allarghiamo leggermente il nostro elemento, mantenendo le proporzioni. Anche una differenza minima garantisce il risultato che cerchiamo: far vedere prima e meglio l’elemento più importante.

 

 

No Comments

Post a Comment