o-FONTANA-facebook

Ho bisogno di spazio

In questi giorni mi è capitato di vedere spesso ragazzi girare con una maglietta nera, con su scritto “Ho bisogno di spazio” e sotto il disegno di un’astronauta. Questa immagine mi ha fatto riflettere molto, tornando a farmi pensare all’importanza dello spazio nel campo della grafica. Qualche anno fa vidi un bellissimo documentario, dove un esperto di Cabala (la mistica ebraica), guardando la sua mano disse più o meno così: “guardate queste dita, si per carità, sono belle, sono utili, ma senza lo spazio tra di loro non sarebbero nulla”.

Riflettendo su questa frase possiamo trovare il senso degli spazi vuoti nella grafica. Non dobbiamo avere paura di lasciare spazi privi di contenuto perché in realtà NON SONO AFFATTO VUOTI sono utilissimi per bilanciare l’immagine, dargli leggerezza o slancio, importanza o sobrietà. A chi vi dice:”c’è troppo spazio vuoto” rispondete:”di vuoto non c’è proprio niente” perché i vuoti nella grafica sono come i silenzi nella musica: essenziali.

No Comments

Post a Comment